All'ultima barretta

Questa cosa della difesa dell’immagine del bambino della Kinder, ora rimpiazzato, sta andando avanti. Parla anche l’azienda, ma il manipolo di ribelli non ci sta: «Sono tutte fandonie».

Una barretta e per sempre