Le sorti magnifiche e progressive

Non c’e solo Beppe Grillo (archiviato tra i Ā«ribelliĀ») tra i cinquanta Eroi dell’Europa del 2005 elencati da Time. La lista rappresenta la piu visibile rassegna delle icone delle idee progressiste nel continente: dal vescovo capellone che predica l’uso del preservativo al sindaco-pittore di Tirana che fa riverniciare le facciate delle case. Poi metteteci i soliti Bono, Bob Geldof, Pedro Almodovar e Placido Domingo, piu la rapita-eccellente Florence Aubenas. Leibniz pero vota Jeff Porter, il tranviere ce si trovo tra le bombe del 7 luglio a Londra.

Time - Yeodoug | tag: lists