Potere alla parola

Su uno dei blog del Guardian e apparso un difficile quesito: diteci la vostra canzone di protesta preferita che non parli di guerra e che non sia stata scritta da Bob Dylan (mica facile, qui era subito venuta in mente «My back pages»). Comunque nei 173 - finora - commenti i lettori si sono sbizzarriti: c’e pure chi ha proposto «I will survive» di Gloria Gaynor.

Culture Vault - Bob Dylan | tag: music