A caccia dell'eletto

Se qualcuno è interessato al futuro del web, in queste ore il must delle letture è l’articolo che Doc Searls ha scritto per il Linux Journal. Nel saggio (qui una sorta di introduzione-bibliografia) sono disegnati tre scenari: vince chi vede la Rete come un limone da spremere, il popolo della Rete riesce a bypassare il sistema, nel conflitto le parole finiscono per valere quanto i fatti. Il testo non è facilissimo, così la traduzione. Il consiglio - sempre che il tema interessi - è di stamparselo e riflettere.

Doc Searls - Linux Journal | tag: web2.0, internet