Don't be evil

La Rete sembra essere molto critica verso la decisione di Google di acconsentire a censurare i risultati delle proprie ricerche in Cina. Un punto di vista diverso, probabilmente non tanto difforme da quello di Mountain View, è quello di Jason Calcanis: Google ha fatto bene, la democrazia è un processo lento, quello in Cina non è un matrimonio ma un fidanzamento.

Malkin - Calcanis | tag: google, china, censorship