Come Imelda Marcos

Invece di sintonizzarci sugli assurdi temi della campagna elettorale che i media ci rifilano pensandoci ebeti, riflettiamo il giusto tempo sulla figura monumentale di Carlo Rossella. Per cominciare leggere la quotidiana agenda sul Foglio e la meravigliosa intervista con tanto di foto di scarpe uscita su Chi (sarebbe stata benissimo anche su Diva e Donna, o come si chiama). E ricordiamo bene: anche con il doppio petto prediligere le polacchine di camoscio, come faceva Agnelli.

Dagospia