La serietà al governo

«Meglio di così non poteva andare. Sono molto contento, abbiamo una maggioranza al Senato che è maggiore di quella del 1996», dice Prodi.

Il ‘96, dicevamo:

Il governo Prodi nel ‘96 ottenne 34 voti di scarto (173 “sì” alla fiducia contro 139 “no”). Stavolta ne ha avuti appena 10. E all’epoca Prodi non ottenne i voti in massa dei senatori a vita: solo quattro gli diedero la fiducia; cinque erano assenti, Francesco Cossiga si astenne.

Repubblica - A Conservative Mind