Promemoria per i conservatori

Prendere nota di Max Planck, Nobel per la Fisica:

Una nuova verità scientifica non si afferma convincendo i suoi avversari illuminandoli, ma piuttosto perché dopo molti anni i suoi avversari muoiono e le nuove generazioni crescono abituate alle nuove verità.