Una vita senza pausa caffè

La giornata-tipo del presidente di Starbucks, Jim Donald. Riceve 250 mail e risponde di suo pugno al 75%. Firma anche 500 biglietti di auguri, che gli vengono consegnati un mese prima del compleanno in questione. Facendo durare le riunioni 45 minuti invece di un’ora dice di aver risparmiato 8 ore a settimana, che impiega per chiamare (e far chiamare) quelle persone che sennò non si avrebbe il tempo di contattare. Riceve ogni settimana un grafico a torta per vedere come ha impiegato il suo tempo. Visita almeno 20 Starbucks al giorno, 10 se è in viaggio (e guarda anche nei bagni). E così via.

Fortune/Cnn