Come Rio comanda

Qualche anno fa Antonio D’Orrico aveva detto che bisognava leggere Alessandro Piperno e io mi ero rovinato una vacanza a leggerlo (tutto ciò che è Roma Nord, Ponte Milvio ante-Moccia compreso, qui risulta un po’ indigesto). Ora bisogna leggere Leonardo Colombati, e sarà fatto (in fondo Perceber era “un libro da blogger”). Bisogna solo trovare il modo di andare in vacanza.

Ibs