Titoli atti Reloaded

Rileggere l’editoriale di Paolo Mieli e non ridere:

…siamo convinti che la coalizione costruita da Romano Prodi abbia i titoli atti a governare al meglio per i prossimi cinque anni anche per il modo con il quale (…) Prodi stesso ha affrontato le numerose contraddizioni interne al proprio schieramento.

Corriere.it