Il ritorno della punteggiatura

Oggi su Repubblica c’è un pezzone di Natalia Aspesi (Il ritorno del maschio) che non presenta nemmeno un “a capo”. Probabilmente è stato “compresso” per farlo stare tutto nello spazio previsto, comunque un’impaginazione così fa passare la voglia di leggerlo. Meno male che sul giornale online qualcuno ha pensato di ripristinare una certa leggibilità.

Repubblica